Presentazione del Truma iNet X System

Un ingresso in scena smart sotto molti punti di vista al Salone del Caravan 2021

8-set-2021

Il triplo slogan degli apparecchi tecnologici Truma “start smart. be smart. stay smart” ha conquistato migliaia di visitatori al Salone del Caravan 2021 nei padiglioni della fiera di Düsseldorf. Durante i nove giorni della fiera, davanti alle due stele interattive poste al centro dello stand Truma nel padiglione 14 stand B07, la community dei campeggiatori è rimasta molto colpita dalla soluzione Truma iNet X System, che è stata uno dei punti forti del Salone del Caravan di quest’anno. Il feedback è stato ottimo, perché gli utenti hanno capito subito l’approccio visionario della modalità di viaggio connesso. Con il Truma iNet X System, in futuro sempre più prodotti, servizi e programmi saranno controllati centralmente, rendendo il viaggiare più sicuro, più confortevole e più intelligente. Altrettanto positive sono state le discussioni costruttive con gli OEM che hanno lodato in particolare la presentazione interattiva del team di vendita.

“Sono molto orgoglioso del modo in cui l’intero team presente alla fiera ha fatto conoscere ai visitatori Truma iNet X, la nostra innovativa novità. Con questa soluzione di sistema, stiamo aprendo un nuovo capitolo nei 72 anni di storia di Truma e abbiamo lavorato per settimane e mesi per rendere questa soluzione pronta per il mercato. È stato molto toccante vedere quanto tutti siano stati coinvolti nel comunicare la nostra visione del viaggiare connesso a così tanti ospiti della fiera”, dice Alexander Wottrich, CEO del Truma Group.

Oltre alla soluzione Truma iNet X, Truma ha esposto l’intero repertorio dei suoi dispositivi tecnologici.
Riscaldatori, condizionatori d’aria, sistemi idrici, refrigeratori, sistemi di smistamento e sistemi di alimentazione a gas. Durante la settimana della fiera, i product manager di Truma sono stati a disposizione per offrire consigli e supporto ai partner commerciali e ai clienti finali. Nelle discussioni si è delineato sempre più nettamente che Truma è un marchio di fiducia sia a livello B2B che B2C.

L’impostazione generale della fiera era all’insegna del motto Open Innovation, una nuova forma di cooperazione che permette di coinvolgere in modo mirato i clienti nei processi di innovazione.
 Loro, infatti, sanno meglio di chiunque altro cosa vogliono nella loro vita quotidiana in campeggio e quali sfide incontrano regolarmente durante il viaggio.

Per dare vita all’interazione con la community direttamente allo stand fieristico, è stata organizzata una sessione di domande e risposte in cui era possibile porre qualunque domanda sui prodotti Truma sfruttando i canali digitali. L’offerta è stata accolta con grande entusiasmo, motivo per cui si stanno pianificando altri format di questo tipo. Inoltre, le visitatrici e i visitatori della fiera hanno potuto comunicare i loro desideri e le loro esigenze in materia di caravaning direttamente dallo stand utilizzando il tablet oppure da casa collegandosi al sito https://www.truma-inet-x-system.com/open-innovation. Anche questa offerta è stata accolta con grande favore e, infatti, oltre 400 persone hanno partecipato al sondaggio nella settimana della fiera, che tra l’altro
è ancora aperta fino alla fine di settembre. Le risposte verranno poi analizzate e raggruppate per alimentare il processo della Open Innovation.

Ma l’intensa settimana della fiera ha avuto in serbo anche altri momenti salienti, come ad esempio il conferimento di due premi: le lettrici e i lettori di Auto Bild hanno votato il Combi D 6 E come secondo miglior prodotto del segmento oggetto del premio. E l’associazione tedesca dei rivenditori del settore caravaning (DCHV) ha conferito a Truma il premio per la partnership “LUPO” 2021 nella categoria “Fornitori” “per il supporto esemplare dei partner di servizio nella manutenzione e l’assistenza dei prodotti”. Dal momento che 320 aziende associate sono affiliate a questa associazione di categoria a livello nazionale, il premio ha un’altissima rilevanza per il settore del caravanning.

Per Truma, la partecipazione alla fiera è stata quindi un successo che rafforza la spinta in avanti per il processo della Open Innovation e per l’imminente lancio sul mercato dell’iNet X System.
 Il settore del caravanning ha vissuto il miglior semestre della sua storia e molto probabilmente chiuderà il 2021 con una nuova cifra record. Truma non vuole solo concorrere a questo sviluppo, ma anche essere in prima linea nell’attuale boom del caravanning con prodotti di alta qualità, un servizio eccellente e soluzioni intelligenti e lungimiranti come il Truma iNet X System.